Le dieci regole che fanno di uno scommettitore un vincente

Essere un buon scommettitore non è solo fortuna, ma ci vuole tattica e talento innato che spesso non tutti hanno. Ed è per questo motivo che quando si gioca bisogna usare sempre il cervello. Le scommesse non devono essere viste solo come un passatempo, ma come una tattica per guadagnare un gruzzoletto. Ecco le dieci regole d’oro che tutti gli scommettitori dovrebbero conoscere prima di addentrarsi in questo mondo vasto e pretenzioso.

  • Regola numero uno: scommetti sempre e solo per vincere non per divertimento.
  • Regola numero due: prefissati un budget prima di cominciare a scommettere, tieni traccia di tutte le scommesse e non superare mai il fonda cassa prefissato in precedenza. Di solito quando uno scommettitore perde una scommessa, preso dalla rabbia punta tutto quello che ha su di un solo risultato. Non farlo, si paziente e non farti prendere da un attacco di rabbia. Più sei nervoso più non ragioni e quindi perdi soldi.
  • Regola numero tre: le quote e le notizie vanno confrontate sia prima sia dopo l’evento.
  • Regola numero quattro: non guardare in giro per tutti i siti internet ciò che cerchi. Scegli uno di cui ti fidi e informati solo su quello. Se inizierai a passare da una piattaforma all’altra, si creerà solo confusione nella tua testa.
  • Regola numero cinque: non farti prendere dal panico in caso di scommessa con esito negativo, ma neanche dall’euforia senza senso in caso di una vincita. Pondera sempre bene su ciò che fai.
  • Regola numero sei: non scommettere sulla tua squadra del cuore, potresti essere condizionato dal patriottismo calcistico.
  • Regola numero sette: informati sugli aspetti legali del gioco nel paese in cui scommetti, questi, infatti, variano da nazione a nazione.
  • Regola numero otto: scegli solo bookmaker sicuri e certificati visto che i dati per il pagamento restano nella memoria della piattaforma. Non vorrai mica avere brutte sorprese?
  • Regola numero nove: studia le diverse quote sul mercato così da poter scegliere quelli più convenienti.
  • Regola numero dieci: per vincere denaro non bisogna per forza puntare su tutte le squadre che giocano.