Recuperare un conto gioco violato

La violazione di un account è un gravissimo reato. All’interno del profilo sono presenti tutti i dati personali e bancari, quindi nulla di poco conto. L’Hacker dopo essersi intrufolato nel tuo conto di gioco può prendere tutte le informazioni che gli servono.  La persona che attua questa manovra può essere incriminata per violazione della privacy.

Questa attività fraudolenta purtroppo molto diffusa, quindi proteggi per bene le tue credenziali nel conto online.  Uno dei casi più clamorosi fu quello di Davide Suriano un giocatore italiano di poker che vinse il braccialetto da dieci mila euro per Heads-Up No Limit Hold’em Championship 2014. Un hacker violò il suo conto e ci furono a rischio circa sei mila euro. Fortunatamente la piattaforma lo aiutò a recuperare i suoi soldi.

Recuperare un conto gioco violato

Come capire che il tuo account è stato violato

Capire se il profilo personale è stato violato è facile. Di solito non puoi accedere al conto perché la password è stata cambiata, sono presenti dei pagamenti non effettuati da te con la carta bancaria e hai ricevuto un email che t’informa dell’entrata da posizioni che non riconosci. Ovviamente è fondamentale accertarsi che tutto sia vero, potrebbe semplicemente essere un membro della tua famiglia o un amico che ti ha fatto uno scherzo.

Come capire che il tuo account è stato violato

Si può recuperare un account violato?

Per rispondere alla domanda, sì si può. La prima cosa da fare è salvare tutto quello che potrebbe servirti come prova. In seguito contatta il servizio assistenza clienti dell’operatore con cui ha stretto il contatto.  È importante essere veloci in questa proceduta altrimenti potresti perdere somme di denaro cospicue.  Dato che le piattaforme sono dotate di sistemi di sicurezza sia per i dati personali sia per le transazioni, il marchio non è responsabile della violazione dell’account. Loro però prenderanno in mano il caso e in seguito ad indagini ti restituiranno la somma persa. Se l’hacker ha violato il profilo utilizzando l’account di posta elettronica e poi ha avuto accesso al conto, il sito se ne laverà le mani.

Ecco qualche trucchetto per proteggere il tuo account

Ecco qualche trucchetto per proteggere il tuo account

  1. Cambia la password spesso
  2. Utilizza password non ovvie tipo 1234 oppure abcd
  3. Articola la password con maiuscole minuscole e numeri
  4. Presta attenzione a chi lasci il pc
  5. Non lasciare aperte le sezioni di gioco
  6. Non usare reti pubbliche o non sicure
  7. Non fidarsi delle procedure esterne al sito

IL Team di ScommesseBet ti consiglia un ottimo sito “Bet365” visto che usa un alta tecnologia SSL, dove è 10 volte più difficile loggarsi e violare un conto gioco:

bet365_logo 50€ Bonus del 50% fino a 50€ Valutazione Bookmakers NCDBI Leggi la recensione www.bet365.it