1xbet Scommesse

Gli errori comuni degli scommettitori principianti

Quando si scommette su un determinato evento, partita, ecc tutti gli scommettitori possono commettere degli errori, anche quelli più esperti. Quando si puntano molti soldi nella propria scommessa, questi errori possono risultare molto costosi. Tuttavia, possono anche aiutare a migliorare le vostre abilità nelle scommesse, basta solo accettare l’errore commesso e cercare di imparare da esso. Naturalmente, l’obiettivo è di fare il minor numero di errori possibile. Per aiutarvi in questo scopo, in questa pagina abbiamo elencato alcuni degli errori più comuni che le persone fanno quando scommettono.

SCOMMETTERE TROPPO

Questo è uno dei più grandi errori che i principianti fanno. La maggior parte dei siti di scommesse offrono una vasta gamma di eventi sportivi, con una moltitudine di opzioni su cui scommettere, in modo da tentarvi volutamente nel farvi scommettere troppo.
Tuttavia, se il vostro obiettivo è quello guadagnare soldi dalle vostre scommesse, l’approccio migliore è quello di fare poche scommesse ben pensate, in cui avete individuato il giusto valore e buoni motivi per scommettere e trarre profitto.

NON FARSI INFLUENZARE DALLE EMOZIONI

Questo è un altro errore che è particolarmente comune tra i principianti. E' fin troppo facile scommettere su ciò che si vuole che accada, piuttosto che quello che veramente pensate succederà. Un sacco di scommettitori perdono denaro scommettendo sulla loro squadra del cuore o giocatori, senza pensare se sia davvero la cosa giusta da fare.

SCOMMETTERE PER RECUPERARE LE PERDITE

Questo è forse uno degli errori più dannosi che si possono fare quando si scommette, non solo nelle scommesse sportive, ma in ogni forma di gioco d'azzardo. E' anche uno degli errori più comuni commessi. Una delle cose più difficili da fare quando si gioca d'azzardo è quello di mantenere il controllo. Il pensiero più comune è che la fortuna deve girare a un certo punto, ma il problema è che non c'è modo di sapere quando questo accadrà.
Questo è precisamente il motivo per cui non si dovrebbe mai scommettere nel tentativo di recuperare le perdite. Se continuate ad aumentare la posta in gioco e continuate a perdere, potreste velocemente perdere i soldi duramente guadagnanti prima di iniziare a ottenere i successi di cui avete bisogno. E' importante rimanere concentrati e fare scommesse ragionevoli.

INCOLPARE LA SFORTUNA

Anche gli scommettitori di maggior successo nel mondo in alcuni periodi possono risultare perdenti. La fortuna gioca un ruolo importante nelle scommesse sportive, e ci saranno momenti in cui non è dalla vostra parte. Tuttavia, non sempre le vostre sconfitte dipendono dalla sfortuna. Piuttosto è bene riflettere su ciò che avete fatto, in quanto può essere che non si stia perdendo la giusta decisione, quindi è importante analizzare bene i motivi per cui le vostre scommesse non sono vincenti. Con un po' di analisi sarete molto probabilmente in grado di correggere i vostri errori, ma solo se si è onesti con voi stessi e non ci si limita a dare la colpa automaticamente alla sfortuna ogni volta che si perde.

ESSERE AVIDI

L'avidità può manifestarsi in vari modi, quando si fanno scommesse sportive, e può causare ogni tipo di problema. Scommettere troppi soldi piuttosto che gestire in modo razionale le vostre disponibilità economiche, è il risultato comune dell’avidità, e questo porta inevitabilmente a perdere. Lo stesso si potrebbe dire quando si scommette regolarmente su alte quote, oppure si punta contemporaneamente su più multiple, combo, ecc.
Non c'è niente di sbagliato nel continuare a giocare dopo una vittoria, è sufficiente però fare in modo che i rischi di questa scommessa siano misurati e non imprudenti. Può risultare vantaggioso ogni tanto scommettere sulle quote più alte del solito se davvero credete di avere una buona possibilità di vincere. Allo stesso modo, va bene fare una scommessa speculativa ad alta probabilità se si crede di poter generare un guadagno.
L’errore sta, però, nel voler scommettere su un evento solo perché abbagliati dalla possibilità di poter generare un grosso guadagno in breve tempo. Se si è spinti dall’avidità, e si prendono decisioni basate unicamente sui rendimenti potenziali che si possono fare, allora, quasi certamente si perderà nel lungo periodo. Gli scommettitori di maggior successo hanno un approccio lento e costante, al fine di aumentare gradualmente il loro guadagno nel corso del tempo.

ESSERE PIGRI

Essere pigro può essere altrettanto dannoso per le vostre probabilità di successo nelle scommesse online così come l’essere avidi. Ci vuole tempo e fatica per generare un profitto dalle vostre scommesse sportive, e se non siete pronti a dedicare la giusta dose di tempo e lavoro, non si può pretendere di essere uno scommettitore vincente. Questo non significa che bisogna spendere ore e ore su ogni singola puntata che si vuole fare. A volte sarete in grado di trovare buone opportunità senza una grande quantità di lavoro, e, talvolta, il vostro istinto sarà sufficiente. L'unico modo però per individuare costantemente buone opportunità, è quello di studiare bene il settore su cui si scommette ed effettuare delle ricerche quando necessario.

SCOMMETTERE SU SPORT CHE NON CONOSCI

Non è necessario essere un esperto di tutti gli sport per scommettere, ma si dovrebbe almeno conoscere come funziona lo sport su cui si sta scommettendo, altrimenti sarà molto improbabile riuscire a fare soldi scommettendo su di esso.
Questo è un errore simile allo scommettere troppo, e il nostro consiglio per evitarlo è fondamentalmente lo stesso. Si deve sempre e solo fare scommesse quando si ha un buon motivo per farlo. E' molto difficile guadagnare scommettendo su uno sport che non si conosce molto, in quanto non si hanno le conoscenze necessarie per prendere una decisione razionale.

SCOMMETTERE SENZA PENSARE

Questo errore potrebbe sembrare ovvio, ma vale la pena menzionarlo in ogni caso. Fare scommesse quando si è ubriachi, arrabbiati o annoiati non è una buona strategia. Si potrebbe essere fortunati una volta ogni tanto e vincere una scommessa, ma fare scommesse quando non si è al 100 per cento, è la giusta ricetta per il disastro.
Se siete in grado di evitare tutti gli errori di cui abbiamo discusso in questo articolo, allora avrete buone possibilità di diventare un giocatore di successo. Ricordatevi però di non scoraggiarvi troppo quando si fanno degli errori. Basta imparare da loro, e cercare di non commettere lo stesso errore due volte.