Metodo cash in

Questo metodo di scommessa deriva dal metodo Double Change. La scommessa classica è del tipo 1X2 e si può scegliere tra la vittoria in casa, pareggio o vittoria della squadra ospite.

Il metodo cash in invece consente di scommettere non solo su un risultato ma due, a patto che la quota sia superiore a 2.  Facciamo un esempio pratico: partita Palermo-Milan.  Le quote offerte sono vittoria Palermo 2.4, pareggio 3.4 e vittoria del Milano 2.9.  Se punti 20€ sulla vittoria del Milan o del Palermo (10€ su una e 10€ sull’altra) vinci in tutti i casi, basta che la partita non finisce in pareggio. 

Se il Palermo trionfa, tu vincerai 4€ perché 10×2.4= 24-20=4€. Nel caso di vittoria del Milan otterrai 9€ perché 10×2.9=29-20=9€. Nel caso le due squadre pareggiano, avrai perso l’intera somma scommessa. È una variante più redditizia del tipo doppia chance proposta dai bookmaker, inoltre offre più possibilità di vincita e delle quote nettamente più alte del solito.

Questo metodo però non garantisce vincite regolari. Il trucco è sempre lo stesso: puntare su vincite il più vicine al possibile  risultato della partita.